Treccia salata con tonno e cipolla

Se ti piace il tonno e lo vuoi utilizzare per preparare una treccia rustica da leccarsi i baffi allora ho la ricetta giusta che fa per te: Treccia salata con tonno e cipolla ! Un antipasto rustico preparato con lievito di birra in polvere; soffice, saporito e profumatissimo, si prepara facilmente ed è molto versatile in quanto può essere anche gustato a merenda oppure offerto ad un buffet. Scommetto che il profumo intenso di questa Treccia salata con tonno e cipolla durante la fase di cottura ti farà venire l’acquolina in bocca e sono certo che il suo caratteristico sapore ti conquisterà già al primo morso !

Vuoi altre gustose ricette con cui preparare delle Trecce salate ? Consulta la nostra Raccolta.

Ricorda che:
– Se vuoi lasciare un commento a questa ricetta, in fondo alla pagina puoi trovare il form per lasciarci la tua opinione.
– Per non perderti i futuri aggiornamenti del blog puoi iscriverti alla newsletter e, a fondo pagina, puoi trovare i link ai nostri profili social.

Se la ricetta ti piace condividila anche con i tuoi amici ! 🙂

Scheda della ricetta:

Treccia salata con tonno e cipolla
Treccia salata con tonno e cipolla

Preparazione: 25 Minuti
Lievitazione: 2 Ore e 30 Minuti
Cottura: 40 Minuti
Tempo totale (inclusa lievitazione):
3 Ore e 35 Minuti

Ingredienti:

  • 350 g di farina di manitoba
  • 150 g di farina doppio zero
  • 260 ml di acqua tiepida
  • 150 g di tonno in olio di oliva
  • 60 g di cipolla
  • 40 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 bustina di lievito di birra in polvere
  • 13 g di sale
  • Pepe
  • Rosmarino
  • 1 cucchiaino di zucchero

Ricetta Treccia salata con tonno e cipolla

– Voglio preparare la Treccia salata con tonno e cipolla con la planetaria quindi prendo la relativa ciotola e verso all’interno la farina di manitoba e la doppio zero quindi aggiungo il sale.
– Sciolgo il lievito di birra in polvere un po’alla volta in acqua tiepida e aggiungo un cucchiaino di zucchero semolato.


Ciotola della planetaria con farine e saleLievito e acqua calda con zucchero disciolti

– Verso il lievito disciolto insieme al resto degli ingredienti nella ciotola della planetaria quindi aggiungo l’olio extravergine di oliva.
– La planetaria inizia la lavorazione dell’impasto di questa treccia ripiena; lascio lavorare fino a quando l’impasto non risulta essere compatto ed elastico.

– Copro la ciotola dell’impasto con della pellicola per alimenti e la metto in forno intiepidito per la prima lievitazione che dura 2 ore.

Ingredienti nella ciotola della planetariaImpasto della Treccia salata con tonno e cipolla dopo la lavorazione

– Passato il tempo necessario recupero l’impasto che nel frattempo è raddoppiato di volume e lo rovescio sul piano di lavoro leggermente infarinato quindi lo ripiego su se stesso diverse volte.

Impasto della Treccia salata con tonno e cipolla dopo la prima lievitazioneImpasto della Treccia salata con tonno e cipolla sul tavolo

– Stiro e stendo l’impasto di questa treccia rustica utilizzando il mattarello e infine pratico 3 tagli per il lungo ottenendo 3 strisce.

Impasto della Treccia salata con tonno e cipolla steso col mattarelloImpasto della Treccia salata con tonno e cipolla tagliato in 3 parti

– Per quanto riguarda l’aggiunta del ripieno utilizzo il tonno sott’olio e successivamente aggiungo la cipolla che avevo precedentemente tagliato a pezzetti infine aggiungo una spolverata di pepe.

Aggiunto il tonno sulle strisce di impastoAggiunta la cipolla sulle strisce di impasto

Realizzazione della treccia a tre capi e cottura della treccia ripiena

– Arrotolo via via le 3 strisce di impasto per il lungo ottenendo i 3 capi della treccia che successivamente andrò ad assemblare.
– Avvicino la sommità dei 3 capi bloccandoli saldamente quindi, partendo sempre dai capi esterni, inizio ad intrecciare il tutto ripiegando via via i capi verso l’interno della treccia.
– Procedo intrecciando i 3 capi fino alle fine della treccia successivamente blocco la parte terminale della treccia con una leggera torsione per evitare che si apra in fase di cottura.

Impasto della Treccia salata con tonno e cipolla arrotolato per il lungoTreccia salata con tonno e cipolla prima della seconda lievitazione

– Trasporto la treccia a 3 capi appena formata su di una leccarda rivestita di apposita carta e metto il tutto in forno intiepidito per fare lievitare ancora 30 minuti.
– Al termine della seconda lievitazione spennello la treccia rustica con olio extravergine di oliva e aggiungo del rosmarino in polvere.
– Accendo il forno e inizio il riscaldamento a 180 gradi centigradi.

Treccia salata con tonno e cipolla sulla leccardaTreccia salata con tonno e cipolla dopo la seconda lievitazione

– Il forno è in temperatura quindi inforno a mezza altezza e procedo cuocendo per 40 minuti in modalità statica.
– Terminata la cottura estraggo la treccia dal forno e la appoggio su una gratella per farla raffreddare.

Treccia salata con tonno e cipolla sulla gratella

– Più facile di così ! La profumata e saporita Treccia salata con tonno e cipolla è pronta per essere servita !

Treccia salata con tonno e cipolla tagliata a fette

Buon appetito !

Conservazione della treccia ripiena

Terminata la cottura ed il relativo processo di raffreddamento ho avvolto completamente la Treccia salata con tonno e cipolla con un semplice foglio di alluminio in maniera da preservarne l’umidità per i successivi 2 giorni.

Se non hai in programma di mangiarla tutta puoi tagliare a pezzi questa treccia rustica e metterla in congelatore chiusa in appositi contenitori oppure in pratici sacchetti gelo; utilizzando questo accorgimento puoi mantenerla in buone condizioni per qualche giorno in più.

Info:

L’olio extravergine di oliva utilizzato è di Dececco.
Sito internet: https://www.dececco.com/it_it/

La farina di manitoba e la farina doppio zero utilizzate sono di Molini Pivetti.
Sito internet: https://www.molinipivetti.it/

Il lievito di birra utilizzato è di Paneangeli.
Sito internet: https://paneangeli.it/

380 Visualizzazioni
Please follow and like us:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.