Treccia salata con salumi e scamorza

Se vuoi gustare una treccia rustica, dal sapore intenso, e allo stesso tempo semplice da preparare sicuramente amerai questa Treccia salata con salumi e scamorza ! Un lievitato soffice e saporito preparato con lievito di birra in polvere e reso ancora più speciale dal gustoso ripieno composto da mortadella, salame, scamorza affumicata e aromi. Questa treccia salata è ottima come antipasto, ideale per solleticare l’appetito dei commensali, ma anche ottima e pratica da portare con se per fare un picnic ricco di sapore !

Ti interessano altre facili ricette riguardanti la preparazione di gustose Trecce salate ? QUI trovi la nostra raccolta.

Scheda della ricetta

Treccia salata con salumi e scamorza
Treccia salata con salumi e scamorza

Preparazione: 25 Minuti
Lievitazione: 2 Ore e 30 Minuti
Cottura: 40 Minuti
Tempo totale (inclusa lievitazione):
3 Ore e 35 Minuti

Ingredienti

  • 350 g di farina di manitoba
  • 150 g di farina doppio zero
  • 260 ml di acqua tiepida
  • 100 g di salame
  • 100 g di mortadella
  • Scamorza affumicata
  • 40 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 bustina di lievito di birra in polvere
  • 10 g di sale fino
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Rosmarino in polvere
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato

Come preparare la Treccia salata con salumi e scamorza

– Siccome ultimamente mi sto trovando molto bene ad utilizzare la planetaria per preparare gli impasti ho voluto utilizzarla anche questa volta per preparare questa treccia salata: ho versato la farina di manitoba e la doppio 0 nella ciotola della planetaria e ho aggiunto il sale.
– Successivamente ho versato il lievito di birra in polvere nell’acqua tiepida e l’ho sciolto insieme ad un cucchiaino di zucchero.

Farine nella ciotola della planetariaLievito sciolto in acqua tiepida

– Ho versato all’interno della ciotola della planetaria il lievito sciolto quindi ho aggiunto l’olio extravergine di oliva infine ho iniziato la lavorazione dell’impasto fino a quando non ha raggiunto una consistenza plastica e compatta.
– Terminata la lavorazione dell’impasto ho coperto la ciotola con della pellicola per alimenti e ho posizionato il tutto nel forno leggermente intiepidito per la prima fase di lievitazione che è durata 2 ore.

Ingredienti nella ciotolaImpasto della Treccia salata con salumi e scamorza dopo la lavorazione

– Terminata la prima fase di lievitazione ho trasportato l’impasto sul piano di lavoro infarinato e l’ho ripiegato su se stesso più volte a mano.

Impasto della Treccia salata con salumi e scamorza dopo la prima lievitazioneImpasto della Treccia salata con salumi e scamorza sul piano di lavoro

– Ho recuperato un mattarello e ho steso l’impasto cercando di dargli una forma grosso modo rettangolare infine l’ho tagliato per il lungo ricavando 3 parti.

Impasto della Treccia salata con salumi e scamorza spianato col mattarelloImpasto della Treccia salata con salumi e scamorza diviso in 3 parti

– Ho aggiunto via via le fette di mortadella, le fette di salame, i pezzetti di scamorza affumicata infine ho aggiunto una spolverata di pepe in superficie.

Aggiunta della mortadellaAggiunta del salame e della scamorza

– Terminata la fase di riempimento ho arrotolato l’impasto su se stesso ottenendo i 3 capi della treccia.
– Ho intrecciato via via i capi esterni ripiegandoli verso l’interno e proseguendo verso la fine della treccia; come ultimo passaggio ho unito la parte terminale dei capi in maniera tale da bloccare definitivamente la treccia impedendo che si possa aprire in fase di cottura.

– Ho trasportato la treccia appena composta su di una leccarda ricoperta di carta da forno e l’ho messa in forno intiepidito a lievitare per 30 minuti.

Impasto arrotolatoImpasto intrecciato

Dopo la seconda fase di lievitazione ho estratto la leccarda dal forno.

Impasto dopo la seconda lievitazione

Cottura della Treccia salata

– Ho spennellato la treccia con olio extravergine di oliva infine ho aggiunto delle foglie di rosmarino in polvere.
– A questo punto ho acceso il forno e ho impostato il riscaldamento a 180 gradi centigradi.

Impasto prima della cottura

– Quando il forno ha raggiunto la temperatura prestabilita ho infornato e cotto per 40 minuti in modalità statica.
– Al termine della cottura ho estratto la treccia rustica dal forno e l’ho messa a raffreddare su di una gratella.

Treccia salata con salumi e scamorza dopo della cottura

– La mia rustica e saporita Treccia salata con salumi e scamorza è pronta da gustare !

Treccia salata con salumi e scamorza tagliata a fette

Buon appetito !

Conservazione

Terminata la cottura ed il relativo processo di raffreddamento ho avvolto completamente la Treccia salata con salumi e scamorza con un semplice foglio di alluminio in maniera da preservarne l’umidità per i successivi giorni.

Informazioni

L’olio extravergine di oliva utilizzato è di Dececco.
Sito internet: https://www.dececco.com/it_it/

La farina di manitoba e la farina doppio zero utilizzate sono di Molini Pivetti.
Sito internet: https://www.molinipivetti.it/

Il lievito di birra in polvere utilizzato è di Paneangeli.
Sito internet: https://paneangeli.it/

Il salame utilizzato è di Golfera.
Sito internet: http://www.golfera.it/?lan=1

In conclusione

Se la nostra ricetta ti è stata utile e ti è piaciuta condividila con i tuoi amici, anche sui social; condividere è bello, è una forma di amore verso il prossimo.
Grazie per avere visitato il nostro blog di cucina, Ricette Facili e Buone ti augura una buona giornata. Alla prossima !

Valuta questa ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.