Treccia di pane morbidissima

Se sei alla ricerca di un pane soffice con cui preparare un gustoso panino sono sicuro che apprezzerai parecchio questa facile ricetta: Treccia di pane morbidissima ! La nostra treccia è un lievitato soffice e saporito preparato con lievito di birra in polvere che, grazie alla sua consistenza, ben si presta ad essere utilizzato per preparare dei gustosi panini. Per rendere così soffice l’impasto di questa Treccia di pane morbidissima ho utilizzato ben 2 farine: quella di manitoba in quantità maggiore e quella doppio zero.

Puoi trovare altre ricette di Pane fatto in casa in questa Sezione.

Ricorda che:
– Se vuoi lasciare un commento a questa ricetta, in fondo alla pagina puoi trovare il form per lasciarci la tua opinione.
– Per non perderti i futuri aggiornamenti del blog puoi iscriverti alla newsletter e, a fondo pagina, puoi trovare i link ai nostri profili social.

Se la ricetta ti piace condividila anche con i tuoi amici ! 🙂

Scheda della ricetta:

Treccia di pane morbidissima
Treccia di pane morbidissima

Preparazione: 20 Minuti
Lievitazione: 3 Ore e mezzo
Cottura: 40 Minuti
Tempo totale (inclusa lievitazione): 4 Ore e mezzo

Ingredienti della Treccia di pane morbidissima

  • 350 g di farina di manitoba
  • 150 g di farina doppio zero
  • 260 ml di acqua tiepida
  • 40 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 bustina di lievito di birra in polvere
  • 12 g di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Semi di sesamo (opzionale)

Come preparare una Treccia di pane morbidissima

– Per preparare facilmente la mia Treccia di pane morbidissima ho deciso di utilizzare la fidatissima planetaria quindi ho messo la farina di manitoba e la farina doppio zero nella ciotola di lavoro e ho aggiunto anche il sale fino.
– Come passo successivo ho versato l’acqua tiepida in un apposito contenitore, ho aggiunto un cucchiaino da the di zucchero semolato e infine ho aggiunto il lievito di birra; ho mescolato il tutto fino a quando il lievito non si è completamente sciolto.

Farine nella ciotola della planetariaLievito sciolto in acqua tiepida

– A quel punto ho versato nella ciotola della planetaria il lievito disciolto e infine ho aggiunto l’olio extravergine di oliva quindi ho iniziato a lavorare l’impasto fino a quando quest’ultimo è diventato elastico e allo stesso tempo compatto.
– Ho coperto la ciotola con un foglio di pellicola e ho messo la ciotola a lievitare in forno intiepidito per 2 ore.

Ingredienti nella ciotola prima della lavorazioneImpasto della Treccia di pane morbidissima

– Ho recuperato l’impasto, l’ho trovato raddoppiato, quindi l’ho trasportato sul piano di lavoro leggermente infarinato e l’ho lavorato a mano ripiegandolo più volte su se stesso.

Impasto della Treccia di pane morbidissima dopo la prima lievitazioneImpasto della Treccia di pane morbidissima sul piano di lavoro

– Utilizzando un mattarello ho spianato il tutto cercando di dargli una forma perlopiù rettangolare quindi ho praticato 2 tagli per il lungo ottenendo 3 strisce.

Impasto della Treccia di pane morbidissima spianatoImpasto della Treccia di pane morbidissima diviso in 3

Formazione della Treccia di pane morbidissima e cottura

– A questo punto ho ripiegato le varie parti di impasto arrotolandole per il lungo, così facendo ho preparato i 3 capi della treccia.
– Via via, dopo avere unito una sommità dei capi ho cominciato ad intrecciarli partendo dai 2 esterni e ripiegandoli sempre verso l’interno completando la treccia fino alla fine.


Impasto della Treccia di pane morbidissima arrotolatoTreccia di pane morbidissima prima della seconda lievitazione

– Ho trasportato la treccia su di una leccarda ricoperta di apposita carta; successivamente ho trasportato la leccarda in forno per la seconda fase di lievitazione che è durata 30 minuti.

Treccia di pane morbidissima sulla leccardaTreccia di pane morbidissima dopo la seconda lievitazione

– Dopo la seconda fase di lievitazione ho spennellato la treccia con una miscela di acqua e olio extravergine di oliva e infine ho aggiunto una spolverata di semi di sesamo.
– Nel frattempo ho iniziato il riscaldamento del forno a 180 gradi centigradi.

Treccia di pane morbidissima spennellata con acqua e olio

– Quando il forno ha raggiunto la temperatura stabilita ho infornato a mezza altezza e cotto per 40 minuti a 180 gradi centigradi in modalità statica.
– Al termine della cottura ho messo la treccia su una gratella per farla raffreddare completamente.

Treccia di pane morbidissima dopo la cottura

– La mia saporita e gustosa Treccia di pane morbidissima è pronta per essere farcita !

Fetta di Treccia di pane morbidissima

Buon appetito !

Conservazione della Treccia ripiena

Appena terminata la fase di raffreddamento ho avvolto subito la Treccia di pane morbidissima con un foglio di alluminio per alimenti; così facendo potrò gustarla anche per i successivi 2 giorni, mantenendola in buone condizioni.

Info:

L’olio extravergine di oliva utilizzato è di Dececco.
Sito internet: https://www.dececco.com/it_it/

La farina di manitoba e la farina doppio zero utilizzate sono di Molini Pivetti.
Sito internet: https://www.molinipivetti.it/

Il lievito secco utilizzato è di Paneangeli.
Sito internet: https://paneangeli.it/

371 Visualizzazioni
Please follow and like us:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.