Pesto di zucchine senza pinoli

Un’altra gustosa e saporita alternativa al Pesto di basilico senza pinoli è questa che ti presento oggi: Pesto di zucchine senza pinoli ! Per preparare questo condimento per primi piatti e trovare un buon bilanciamento di sapore ci ho messo un po’di tempo in quanto non volendo mettere i pinoli e inoltre avendo utilizzato le zucchine (a crudo) il tutto risultava sempre essere troppo dolce. Ho stemperato l’eccessiva dolcezza delle zucchine aumentando le proporzioni tra Pecorino e Parmigiano, ho aggiunto una piccola porzione di basilico e inoltre, in questa particolare circostanza, ho voluto utilizzare anche lo spicchio di aglio. Il risultato finale devo dire che è stato davvero molto buono !

Puoi trovare le nostre altre gustose e semplici versioni di Pesto fatto in casa QUI

Ricorda che:
– Se vuoi lasciare un commento a questa ricetta, in fondo alla pagina puoi trovare il form per lasciarci la tua opinione.
– Per non perderti i futuri aggiornamenti del blog puoi iscriverti alla newsletter e, a fondo pagina, puoi trovare i link ai nostri profili social.

Se la ricetta ti piace condividila anche con i tuoi amici ! 🙂

Scheda della ricetta:

Pesto di zucchine senza pinoli
Pesto di zucchine senza pinoli

Preparazione: Circa 5 Minuti

Ingredienti:

  • 400 g di zucchine
  • 40 g di basilico in foglie
  • 60 ml di olio extravergine di oliva
  • 6 cucchiai di Pecorino
  • 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale

Procedimento:

– Come sempre, iniziamo pulendo e sciacquando bene il basilico quindi asciughiamo per bene l’acqua che si è depositata sulla superficie delle foglie.
– Pulire e lavare bene anche le zucchine.
– Nel boccale del frullatore mettiamo le foglie di basilico, le zucchine tagliate a rondelle, l’olio extravergine di oliva, il Parmigiano Reggiano, il Pecorino, un pizzico di sale e uno spicchio di aglio tagliato a tocchetti quindi procediamo frullando il tutto.
(Anche in questo caso è bene non eccedere troppo nella fase di tritaggio per evitare di trasformare tutto il preparato in una crema vera e propria)

Pesto di zucchine senza pinoliPesto di zucchine senza pinoli

– Come hai potuto vedere è stato tutto velocissimo e soprattutto a crudo, il Pesto di zucchine senza pinoli è pronto per condire il tuo primo piatto e renderlo davvero molto gustoso.

Pesto di zucchine senza pinoli

Buon appetito a tutti !

Consigli:

Per evitare che il Pesto di zucchine senza pinoli si deteriori è necessario conservarlo all’interno di un barattolo di vetro con chiusura a vite e aggiungere in superficie dell’olio extravergine di oliva in maniera tale da coprire la superficie e non lasciarlo allo scoperto. E’ consigliabile consumarlo al massimo entro 2 giorni.

Info:

L’olio extravergine di oliva utilizzato è della ditta Frantoio Venturino.
Il sito del produttore è: http://www.frantoioventurino.com/

829 Visualizzazioni
 

1 commento su “Pesto di zucchine senza pinoli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.