Pesto di melanzane

Se ti piace il pesto senza pinoli e sei sempre alla ricerca di gustose varianti da utilizzare per condire un piatto di pasta eccoti questa nostra facile e gustosa ricetta: Pesto di melanzane ! Anche in questa circostanza abbiamo deciso di preparare un pesto fatto in casa senza pinoli e, al loro posto, per dare un sapore più caratteristico alla preparazione, abbiamo utilizzato delle mandorle ed un pizzico di noce moscata. Personalmente a me piace molto questo pesto e, insieme a al pesto di carote, risulta essere tra le varianti più gustose che abbiamo fino ad oggi personalizzato e preparato.

Puoi trovare le nostre altre gustose e semplici versioni di Pesto fatto in casa QUI

Scheda della ricetta

Pesto di melanzane
Pesto di melanzane

Preparazione: Circa 15 Minuti
Cottura: 45 Minuti

Ingredienti

  • 500 g di melanzane
  • 30 g di basilico in foglie
  • 30 g di mandorle
  • 60 ml di olio extravergine di oliva
  • 4 cucchiai di Pecorino Sardo DOP
  • 3 cucchiai di Parmigiano Reggiano
  • 1 spicchio di aglio
  • Noce moscata
  • Sale fino

Come preparare il Pesto di melanzane

– Accendere il forno e impostarne il riscaldamento a 180 gradi centigradi.
– Mentre si aspetta il riscaldamento del forno procedere sciacquando le melanzane e tagliando il picciolo e la parte verde attaccata alle sommità (io ho anche praticato quattro tagli longitudinali in maniera tale da facilitare la cottura in profondità delle melanzane.

Pesto di melanzane

– Mondare e sciacquare il basilico quindi tamponarlo con un canovaccio in maniera tale da rimuovere l’acqua in eccesso.

Pesto di melanzanePesto di melanzane

– Quando il forno è in temperatura mettere le melanzane su di una leccarda e infornare cuocendole per 45 minuti in modalità statica (a 180 gradi).

Pesto di melanzanePesto di melanzane

– Una volta cotte le melanzane lasciarle raffreddare qualche minuto quindi procedere rimuovendo la polpa dalla “buccia” esterna.

Pesto di melanzane

– Nel boccale del frullatore mettere le foglie di basilico, la polpa di melanzane, l’olio extravergine di oliva, il Parmigiano Reggiano, il Pecorino, le mandorle, un pizzico di sale e un poco di noce moscata.

Pesto di melanzane

– Procedere frullando il tutto fino a quando il composto non risulta essere amalgamato.

Pesto di melanzane

– Il Pesto di melanzane è pronto per essere utilizzato.

Pesto di melanzane

Buon appetito a tutti !

Conservazione

Per evitare che il Pesto di melanzane si deteriori è necessario conservarlo all’interno di un barattolo di vetro con chiusura a vite e aggiungere sulla superficie dell’olio extravergine di oliva in maniera tale da coprirlo completamente. E’ consigliabile consumare questo condimento per pasta al massimo entro 2 giorni.

Informazioni

L’olio extravergine di oliva utilizzato è della ditta Frantoio Venturino.
Sito internet: http://www.frantoioventurino.com/

In conclusione

Se la nostra ricetta ti è stata utile e ti è piaciuta condividila con i tuoi amici, anche sui social; condividere è bello, è una forma di amore verso il prossimo.
Grazie per avere visitato il nostro blog di cucina, Ricette Facili e Buone ti augura una buona giornata. Alla prossima !

Valuta questa ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.