Pesto di carote e mandorle

Se vuoi preparare un condimento per primi piatti utilizzando le carote a crudo oggi ho una ricetta facile e veloce che potrebbe interessarti: Pesto di carote e mandorle ! Gli ingredienti principali di questo pesto fatto in casa sono le carote crude, le mandorle e qualche foglia di basilico fresco raccolto per l’occasione; a tutto questo è stato aggiunto l’olio extravergine di oliva e gli aromi infine il tutto è stato frullato per qualche secondo fino ad ottenere la consistenza ottimale. Questo Pesto di carote e mandorle è un condimento molto gustoso che ben si presta ad essere utilizzato per condire i tuoi piatti di pasta, risotto oppure gnocchi.

Puoi trovare le nostre altre gustose e semplici versioni di Pesto fatto in casa QUI

Ricorda che:
– Se vuoi lasciare un commento a questa ricetta, in fondo alla pagina puoi trovare il form per lasciarci la tua opinione.
– Per non perderti i futuri aggiornamenti del blog puoi iscriverti alla newsletter e, a fondo pagina, puoi trovare i link ai nostri profili social.

Se la ricetta ti piace condividila anche con i tuoi amici ! 🙂

Scheda della ricetta:

Pesto di carote e mandorle
Pesto di carote e mandorle

Preparazione: Circa 8 Minuti

Ingredienti:

  • 250 g di carote
  • 100 ml di olio extravergine di oliva
  • 50 g di mandorle spellate
  • 10 g di basilico in foglie
  • 3 cucchiai di Grana Padano
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale
  • Pepe

Ricetta Pesto di carote e mandorle

– Inizio la preparazione di questo gustoso condimento per pasta mettendo le mandorle, l’aglio e un cucchiaino di sale fino nel boccale del frullatore.

Aggiunta delle mandorle e aglio nel boccale del frullatore

– A questo punto pulisco, spelo le carote, taglio le estremità e le taglio a rondelle sottili quindi le metto nel boccale del frullatore.

Aggiunta delle carote nel boccale del frullatore

– Come passo successivo aggiungo l’olio extravergine di oliva quindi sciacquo le foglie di basilico sotto acqua corrente fresca, le tampono con un canovaccio da cucina asciutto e le metto nel boccale del frullatore.

Aggiunta del basilico nel boccale del frullatore

– Aggiungo il Grana Padano e una spolverata di pepe.

Aggiunta del formaggio nel boccale del frullatore

– Procedo frullando il tutto e nel caso aggiungo dell’altro olio extravergine di oliva per regolare la consistenza.

– Voilà, il Pesto di carote e mandorle è pronto !

Pesto di carote e mandorle nella ciotola

Buon appetito a tutti !

Conservazione del Pesto

Questo Pesto di carote e mandorle è stato preparato utilizzando ingredienti freschi quindi, per preservarlo dal deterioramento è sempre consigliabile conservarlo in barattoli di vetro con chiusura a vite oppure a clip e, soprattutto, versare in superficie dell’olio extravergine di oliva. E’ consigliabile consumare questo pesto al massimo entro 2 giorni dalla preparazione.

Consigli:

Per regolare la consistenza finale di questo pesto fatto in casa, oltre all’olio extravergine di oliva, è anche possibile utilizzare l’acqua di cottura.

Info:

L’olio extravergine di oliva utilizzato è della ditta Frantoio Venturino.
Sito internet: http://www.frantoioventurino.com/

103 Visualizzazioni
Please follow and like us:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.