Panini al latte

Quella di oggi è una prova (che sembra essere ben riuscita): volevamo preparare dei morbidi panini al latte però non volevamo utilizzare ne il burro all’interno dell’impasto ne l’uovo per spennellarne la superficie a lavoro finito quindi abbiamo optato per aumentare la dose di latte e di farina di manitoba all’interno dell’impasto e per quanto riguarda la spennellatura abbiamo fatto un doppio giro di spennellata di latte e aggiunto una spolverata di zucchero semolato. Il risultato finale sono questi panini soffici dal gusto delicato che ben si prestano ad essere farciti sia con sapori dolci quali marmellate, miele, nutella ecc sia con sapori salati quali salumi e formaggi freschi spalmabili.

Ricorda che:
– Se vuoi lasciare un commento a questa ricetta, in fondo alla pagina puoi trovare il form per lasciarci la tua opinione.
– Per non perderti i futuri aggiornamenti del blog puoi iscriverti alla newsletter e, a fondo pagina, puoi trovare i link ai nostri profili social.

Se la ricetta ti piace condividila anche con i tuoi amici ! 🙂

Scheda della ricetta:

Panini al latte
Panini al latte

Preparazione: 30 Minuti
Lievitazione: 2 ore e 30 minuti
Cottura: 10 Minuti
Tempo totale (inclusa lievitazione): poco più di 3 ore
Preparato per: circa 22 panini da circa 40 g l’uno

Ingredienti:

  • 350 g di farina 00
  • 200 g di farina di manitoba
  • 300 ml di latte a temperatura ambiente
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 12 g di sale fino

Procedimento:

– All’interno di una ciotola / nella ciotola di lavoro del robot da cucina aggiungere la farina 00, quella di manitoba, la bustina di lievito setacciato, il sale e lo zucchero.

Panini al latte

– Aggiungere all’interno della ciotola di lavoro il latte a filo quindi mescolare il tutto amalgamando gli ingredienti per circa una decina di minuti.

Panini al latte

– Al termine della lavorazione gli ingredienti saranno ben amalgamati e si otterrà un composto compatto e consistente.

Panini al latte

– Posizionare il composto all’interno di una ciotola leggermente infarinata quindi coprire il tutto con un canovaccio da cucina umido e posizionare la ciotola in forno per la prima parte della lievitazione che durerà 2 ore.

Panini al latte

– Passate le 2 ore estrarre la ciotola con il composto, mettere l’impasto su di una spianatoia, se necessario aggiustare di farina e ricavarne della palline di circa 40 grammi l’una.
– Preparare una teglia foderata di apposita carta da forno leggermente infarinata quindi depositarvi i panini.

Panini al latte

– Rimettere la teglia in forno per fare lievitare ancora 30 minuti.
– Spennellare con latte in superficie e spolverizzare con zucchero semolato.

Panini al latte

– Riscaldare il forno a 200 gradi e, quando in temperatura cuocere per 10 minuti in modalità statica.
– Al termine della cottura estrarre e fare raffreddare su di una gratella.

Panini al latte

– Una volta raffreddati i panini al latte sono pronti per essere gustati.

Panini al latte

Buon appetito a tutti !

Consigli:

Per evitare che questi panini al latte si deteriorino è consigliabile riporli all’interno di un contenitore a chiusura ermetica. Così facendo sarà possibile preservarli per diversi giorni senza alterarne sapore e consistenza.

Altre ricette:

Qui puoi trovare altre ricette di Pane: https://www.ricettefaciliebuone.it/tag/pane-fatto-in-casa/

Info:

La farina 00 utilizzata è della ditta Molino Piantoni.
Il sito del produttore è: https://www.molinopiantoni.it/

La farina di manitoba utilizzata è della ditta Molino Spadoni.
Il sito del produttore è: https://www.molinospadoni.it/

Il lievito di birra in polvere utilizzato è della ditta Paneangeli.
il sito del produttore è: https://www.paneangeli.it/

735 Visualizzazioni
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.