Pane di semola fatto in casa

La preparazione domestica del pane è una delle attività che ultimamente ho riscoperto pertanto, questa mattina, pochi ingredienti alla mano tra cui farina di semola rimacinata e via ! Ho preparato questo Pane di semola fatto in casa, utilissimo da usare come base per creare delle deliziose bruschette oppure ottimo tagliato a fette e spalmato con burro, accompagnato da formaggi freschi e salumi oppure consumato a colazione spalmato con della marmellata. L’utilizzo della farina di semola rimacinata, ricca di nutrienti, conferisce a questo pane rustico e versatile un sapore ed una colorazione della crosta davvero caratteristici. In questa particolare preparazione, per velocizzare i tempi di produzione, è stato preparato il pane senza l’utilizzo della biga, nonostante questo il pane risulta essere ben lievitato ma soprattutto molto morbido.

Puoi trovare altre ricette di Pane fatto in casa in questa Sezione.

Ricorda che:
– Se vuoi lasciare un commento a questa ricetta, in fondo alla pagina puoi trovare il form per lasciarci la tua opinione.
– Per non perderti i futuri aggiornamenti del blog puoi iscriverti alla newsletter e, a fondo pagina, puoi trovare i link ai nostri profili social.

Se la ricetta ti piace condividila anche con i tuoi amici ! 🙂

Scheda della ricetta:

Pane di semola fatto in casa
Pane di semola fatto in casa

Preparazione: 20 Minuti
Lievitazione: 3 Ore
Cottura: 20 Minuti
Tempo totale (inclusa lievitazione): 3 Ore e 40 minuti circa

Ingredienti:

  • 300 g di farina di semola di grano duro rimacinata
  • 200 ml di acqua tiepida
  • 1 bustina di lievito di birra in polvere
  • 10 g di sale fino

Procedimento:

– Inizio prendendo una ciotola capiente e mettendoci all’interno la farina e il sale quindi nel frattempo sciolgo il lievito di birra in polvere in acqua tiepida.

Pane di semola fatto in casaPane di semola fatto in casa

– Aggiungo quindi all’interno della ciotola anche il bicchiere di acqua con disciolto il lievito, comincio ad amalgamare con le mani per bene in profondità per qualche minuto fino a quando non ottengo una palla compatta e dalla consistenza plastica.

Pane di semola fatto in casa

– Mi sposto sul piano di lavoro leggermente infarinato e procedo con la lavorazione manuale dell’impasto per altri 5 minuti andando per bene in profondità.

Pane di semola fatto in casa

– Rimetto l’impasto nella ciotola, copro il tutto con un canovaccio da cucina, e metto la ciotola in forno per la prima fase di lievitazione che dura 2 ore (aggiungo all’interno del forno anche un bicchiere di acqua tiepida).

Pane di semola fatto in casa

– Passate le 2 ore recupero l’impasto che nel frattempo sarà aumentato di dimensione.

Pane di semola fatto in casa

– Mi riporto sul piano di lavoro e procedo lavorando ancora per qualche minuto il tutto facendo diverse pieghe dall’esterno verso l’interno dando forza all’impasto.

Pane di semola fatto in casaPane di semola fatto in casa

– Preparo una leccarda da forno ricoperta con un foglio di carta apposita quindi ribalto sotto sopra il panetto (le pieghe andranno a finire quindi sotto) e lo deposito quindi procedo ad incidere per il lungo la superficie del pane.
– Rimetto la leccarda in forno e lascio lievitare ancora 1 ora.

Pane di semola fatto in casa

– Rimuovo la leccarda e trovo il pane lievitato quindi accendo il forno e faccio riscaldare a 200 gradi.

Pane di semola fatto in casa

– Quando il forno è caldo inforno e cuocio il pane per 15 minuti a 200 gradi in modalità statica e successivamente per altri 5 minuti a 230 in modalità ventilata (la posizione della leccarda all’interno del forno è esattamente a mezza altezza).
– Terminata la cottura estraggo il pane dal forno e lo lascio raffreddare su di una gratella.

Pane di semola fatto in casa

– Sento già il profumo che si propaga per la casa, il Pane di semola fatto in casa è pronto per essere mangiato, oppure congelato.

Pane di semola fatto in casa

Buon appetito a tutti !

Conservazione del pane:

Per evitare che il Pane di semola fatto in casa tenda, con il passare del tempo, ad asciugarsi è consigliato proteggerlo avvolgendolo in un foglio di carta forno oppure tagliarlo a fette e congelarlo subito dopo che la pagnotta si è raffreddata.

Info:

La farina di semola di grano duro rimacinata è della ditta La Molisana.
Il sito del produttore è: https://www.lamolisana.it/

Il lievito di birra utilizzato è della ditta Paneangeli.
Il sito del produttore è:
https://paneangeli.it/

774 Visualizzazioni
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.