Lingue di suocera alle olive

Le Lingue di suocera alle olive si preparano partendo da delle sottilissime sfoglie di impasto allungate (in questo caso preparate senza lievito) e aggiungendo alla composizione dei piccoli pezzi di olive (in questo caso olive verdi). Questo antipasto croccante dalla forma caratteristica e dal sapore sfizioso si prepara in pochissimo tempo, non richiede particolare strumentazione infatti si possono preparare molto facilmente anche senza utilizzare il robot da cucina, e risulta essere particolarmente adatto anche ad essere servito ad un buffet. Grazie alla loro consistenza e croccantezza saranno particolarmente apprezzate anche dai più piccoli che potranno spezzare la fame con questo snack veloce che fa venire l’acquolina in bocca.

Se ti interessano altre sfiziose ricette di Lingue di suocera fatte in casa le trovi nella relativa Sezione !

Ricorda che:
– Se vuoi lasciare un commento a questa ricetta, in fondo alla pagina puoi trovare il form per lasciarci la tua opinione.
– Per non perderti i futuri aggiornamenti del blog puoi iscriverti alla newsletter e, a fondo pagina, puoi trovare i link ai nostri profili social.

Se la ricetta ti piace condividila anche con i tuoi amici ! 🙂

Scheda della ricetta:

Lingue di suocera alle olive
Lingue di suocera alle olive

Preparazione: 25 Minuti
Cottura: 8 / 10 Minuti per infornata
Tempo totale: 35 Minuti
Preparato per 5 lingue di suocera da circa 65 g l’una

Ingredienti:

  • 200 g di farina 00
  • 50 g di olive denocciolate
  • 80 ml di acqua
  • 30 ml di olio extravergine di oliva
  • 6 g di sale
  • Rosmarino

Procedimento:

– Per ottimizzare i tempi inizio accendendo subito il forno e parto con il riscaldamento a 230 gradi centigradi.
– Peso le olive e le taglio con un coltello oppure con una mandolina in pezzi piccolissimi.

Lingue di suocera alle olive

– Mi occupo dell’impasto quindi prendo una ciotola e metto al suo interno la farina, il sale, acqua, olio extravergine di oliva e con le mani inizio ad impastare in profondità per qualche minuto fino a quando tutti gli ingredienti non si sono amalgamati in una palla dalla consistenza elastica.

Lingue di suocera alle oliveLingue di suocera alle olive

– A questo punto sposto l’impasto sul piano di lavoro e aggiungo le olive in pezzetti amalgamando il tutto sempre con le mani e, nel caso, aggiustando di farina (al termine della lavorazione l’impasto non deve risultare appiccicoso altrimenti pregiudica la fase di allungamento delle sfoglie).

Lingue di suocera alle olive

– Con una spatola di silicone (per comodità) divido l’impasto in 5 parti da circa 60 / 65 grammi l’una e procedo, utilizzando un mattarello, stirando per bene le varie palline di impasto ad una altezza di non oltre 2 millimetri, durante questa fase do alle sfoglie una forma allungata.

Lingue di suocera alle oliveLingue di suocera alle olive

– Prendo una leccarda, aggiungo un foglio di carta forno, e vi trasporto sopra le varie sfoglie sottili che ho preparato.

Lingue di suocera alle olive

– Spennello ogni sfoglia con una piccola quantità di olio extravergine di oliva (non bisogna esagerare con il quantitativo per non compromettere la croccantezza finale) quindi aggiungo una spolverata di foglie di rosmarino in polvere e un pizzico di sale.

Lingue di suocera alle olive

– Se il forno è già in temperatura metto tutto in forno e inizio la cottura a 230 gradi in modalità ventilata per circa 8 / 10 minuti o comunque fino a quando le sfoglie non risultano essere ben dorate.
– Passato il tempo necessario tolgo la leccarda dal forno e trasporto le lingue di suocera su di una gratella e aspetto che si raffreddino (nel caso si può anche lasciarle raffreddare direttamente sulla leccarda una volta tolta dal forno).

Lingue di suocera alle olive

– Ho terminato, le Lingue di suocera alle olive sono pronte per essere sgranocchiate e apprezzate in tutta la loro bontà.

Lingue di suocera alle olive

Buon appetito a tutti !

Conservazione:

Per salvaguardare la fragranza e la tipica consistenza delle Lingue di suocera alle olive è consigliabile riporle in un posto asciutto e avvolgerle in un foglio di carta da forno. Così facendo sarà possibile conservare e mantenere la freschezza del prodotto anche per un massimo di 2 / 3 giorni. Ovviamente, in alternativa, queste lingue di suocera salate si possono anche riporre in congelatore per essere consumate successivamente.

Info:

La farina 00 utilizzata è della ditta Molino Chiavazza.
Il sito del produttore è: https://www.molinochiavazza.it/

L’olio extravergine di oliva utilizzato è “La Valle degli Ulivi” della ditta Fratelli Merano.

Il rosmarino in polvere utilizzato è della ditta Cannamela.
Il sito del produttore è: https://www.cannamela.it/it/home

610 Visualizzazioni
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.