Currently set to Index
Currently set to Follow

Involtini di prosciutto cotto e scamorza

Se apprezzi gli antipasti freddi per la loro velocità di preparazione eccoti una ricetta che ti interesserà: Involtini di prosciutto cotto e scamorza ! Pronti in pochissimi minuti e preparabili con ingredienti alla portata di tutti sono ideali per un aperitivo saporito e gustoso soprattutto se accompagnati da delle olive. Una ricetta che dimostra che per portare in tavola qualcosa di sfizioso e versatile non necessariamente bisogna utilizzare ingredienti speciali.

Ricorda che:
– Se vuoi lasciare un commento a questa ricetta, in fondo alla pagina puoi trovare il form per lasciarci la tua opinione.
– Per non perderti i futuri aggiornamenti del blog puoi iscriverti alla newsletter e, a fondo pagina, puoi trovare i link ai nostri profili social.

Se la ricetta ti piace condividila anche con i tuoi amici ! 🙂

Scheda della ricetta:

Involtini di prosciutto cotto e scamorza
Involtini di prosciutto cotto e scamorza

Preparazione: 10 Minuti
Preparato per 16
Involtini

Ingredienti:

  • 1 confezione di prosciutto cotto (100 g)
  • 1 confezione di scamorza affumicata (100 g)
  • Formaggio grattugiato
  • Pepe
  • Olive

Procedimento:

– Iniziare tagliando le fette di prosciutto cotto a metà.

Involtini di prosciutto cotto e scamorza

– Aggiungere la fetta di scamorza affumicata quindi spolverizzare del formaggio grattugiato e un pizzico di pepe quindi arrotolare la fetta di prosciutto.

Involtini di prosciutto cotto e scamorzaInvoltini di prosciutto cotto e scamorza

– Tagliarla in 2 parti.

Involtini di prosciutto cotto e scamorza

– Procedere in questo modo con tutte le fette di prosciutto completando tutti gli involtini quindi portarli in tavola accompagnati da delle olive.

Involtini di prosciutto cotto e scamorza

Buon appetito !

Info:

Il prosciutto cotto utilizzato è della ditta Rovagnati.
Il sito del produttore è: https://www.rovagnati.it/

Conservazione:

Si suggerisce di consumare gli Involtini in giornata.

34 Visualizzazioni
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *