Focaccia bassa

La Focaccia bassa è una preparazione molto facile e comoda in quanto richiede una ridotta quantità di lievito e soprattutto richiede un tempo di levitazione inferiore alla versione standard. Nonostante tutto questa focaccia risulta essere piuttosto soffice e appetitosa, in questo caso abbiamo aggiunto delle olive ma, ovviamente, si può farcire come si preferisce.

Puoi trovare altre semplici e gustose versioni di Focaccia fatta in casa in questa apposita sezione del blog.

Ricorda che:
– Se vuoi lasciare un commento a questa ricetta, in fondo alla pagina puoi trovare il form per lasciarci la tua opinione.
– Per non perderti i futuri aggiornamenti del blog puoi iscriverti alla newsletter e, a fondo pagina, puoi trovare i link ai nostri profili social.

Se la ricetta ti piace condividila anche con i tuoi amici ! 🙂

Scheda della ricetta:

Focaccia bassa
Focaccia bassa

Preparazione: 20 Minuti
Lievitazione: 2 Ore
Cottura: 25 Minuti
Tempo totale (inclusa lievitazione):
Circa 2 Ore e 45 Minuti

Ingredienti:

  • 500 g di farina 0
  • 330 ml di acqua
  • 100 g di olive
  • 50 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 / 2 bustina di lievito di birra in polvere
  • 8 g di sale fino
  • Rosmarino in polvere

Procedimento:

– In una ciotola capiente oppure, se disponibile una planetaria, all’interno della ciotola di lavoro mettere la farina di tipo 0, il lievito di birra in polvere, l’acqua e il sale fino quindi procedere amalgamando per bene il tutto.

Focaccia bassa

– Quando l’impasto ottenuto sarà bello compatto e non si appiccica più alle pareti della ciotola estrarlo dalla ciotola e portarlo su di una spianatoia o sul piano di lavoro leggermente infarinato quindi lavorarlo in profondità per circa una decina di minuti.

Focaccia bassa

– Mettere l’impasto in una ciotola leggermente infarinata, coprire il tutto con un canovaccio umido e riporre il tutto in forno per la prima fase di lievitazione di 1 ora (per facilitare la lievitazione inserire all’interno del forno anche un bicchiere di acqua calda).
– Passato il tempo necessario alla prima fase di lievitazione estrarre l’impasto e depositarlo sulla spianatoia e lavorarlo per bene in profondità ancora per 5 minuti, successivamente preparare una teglia da forno debitamente ricoperta di apposita carta quindi stendervi l’impasto.

Focaccia bassa

– Rimettere la teglia in forno per la seconda fase di lievitazione che durerà 1 ora.
– Passato il tempo necessario estrarre la teglia, affondare le dita in profondità per dare alla focaccia la tipica conformazione quindi aggiungere in superficie le olive quindi preparare e spennellare in superficie una miscela 1:1 di acqua / olio extravergine di oliva e rosmarino in polvere.


Focaccia bassa

– Accendere il forno e iniziare il riscaldamento a 200 gradi.
– Quando il forno sarà arrivato in temperatura cuocere a 200 gradi per i primi 17 minuti in modalità statica successivamente proseguire la cottura a 220 gradi in modalità ventilata per i restanti 8 minuti.
– Terminata la fase di cottura estrarre la focaccia dalla teglia e lasciare raffreddare su di una gratella.

Focaccia bassa

– Una volta intiepiditasi leggermente la gustosissima Focaccia bassa sarà pronta per essere gustata.

Buon appetito !

Conservazione della focaccia:

Per mantenere la sua morbidezza e fragranza è consigliabile mettere la focaccia in appositi contenitori a chiusura ermetica e riporla lontano da luce diretta del sole. Così facendo sarà possibile conservarla in ottime condizioni al massimo per 2 giorni.

Info:

La farina di tipo 0 utilizzata è della ditta Molino Mettone.
Il sito del produttore è: http://www.molinomettone.it/index.aspx

L’olio extravergine di oliva utilizzato è della ditta De Cecco.
Il sito del produttore è: https://www.dececco.com/it_it/

Il lievito utilizzato è della ditta Cuoredi.
Il sito del produttore è: http://www.cuoredi.com/

550 Visualizzazioni
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.