Focaccia al pesto

Ti consiglio di non perderti questa ricetta con la quale preparerai una Focaccia al pesto sfiziosa, soffice e davvero gustosa utilizzando come agente lievitante il lievito di birra. In questa circostanza, visto che avevamo ancora a portata di mano il pesto di basilico senza pinoli preparato utilizzando il basilico coltivato da noi, abbiamo deciso di utilizzare questo profumatissimo condimento per rendere questa focaccia con lievito secco ancora più gustosa. Nel caso in cui non si abbiano a portata di mano gli ingredienti per preparare il pesto comodamente da casa, nessun problema, si può anche utilizzare quello in vasetto che si trova nei supermercati.

Prima di iniziare una premessa è doverosa: Questo tipo di focaccia ad alta idratazione solitamente si può preparare in due modi, una modalità consiste nel mettere il pesto DOPO la cottura mentre l’altra modalità (ovvero quella che ho sperimentato e successivamente modificato io per ottenere questa mia ricetta che tra poco andrai a leggere) consiste nel mettere il pesto PRIMA della cottura e questo comporta necessariamente che il pesto in superficie tenda a seccarsi maggiormente, tuttavia questo non mi ha fermato nella sperimentazione e, arrivando alla fine del procedimento, ho apprezzato appieno il gusto caratteristico di questa Focaccia al pesto gustosa ed alternativa.

Puoi trovare altre semplici e gustose versioni di Focaccia fatta in casa QUI

Scheda della ricetta

Focaccia al pesto
Focaccia al pesto

Preparazione: 20 Minuti
Lievitazione: 2 Ore
Cottura: Circa 25 Minuti
Tempo totale (inclusa lievitazione): Circa 2 Ore e 45 Minuti

Ingredienti

  • 1 Kg di farina di manitoba
  • 860 ml di acqua tiepida
  • 100 g di Pesto
  • 70 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 bustina di lievito di birra in polvere
  • 18 g di sale fino

Come preparare la Focaccia al pesto

– Si parte come sempre mescolando all’interno di una ciotola capiente la farina di manitoba, il lievito di birra in polvere, l’olio extravergine di oliva, acqua tiepida e sale fino a quando gli ingredienti non risultano essere ben amalgamati (vista la quantità di acqua utilizzata l’impasto risulterà essere quasi liquido).

Focaccia al pestoFocaccia al pesto

– Procediamo con la prima fase di lievitazione che dura 1 ora quindi coprire con un canovaccio da cucina la ciotola con l’impasto della focaccia e metterla in forno accompagnata da un bicchiere di acqua calda.

Focaccia al pesto

– Terminata la prima fase di lievitazione l’impasto sarà sicuramente raddoppiato di volume quindi estraiamo l’impasto dalla ciotola e lo versiamo su di una leccarda da forno con i bordi alti debitamente ricoperta di carta forno.

Focaccia al pesto

– Rimettiamo la leccarda in forno per la seconda fase di lievitazione di questa alternativa e gustosa focaccia con lievito secco che durerà ancora 1 ora.

Focaccia al pesto

– Estraiamo la leccarda quindi procediamo affondando bene le dita (unte di olio) in profondità nell’impasto.
– Accendere il forno e iniziarne il riscaldamento a 200 gradi.

Focaccia al pesto

– Aggiungiamo e sparpagliamo il pesto sulla superficie della focaccia magari, per migliorare il risultato, aiutandoci con un pennello da cucina in silicone.

Focaccia al pesto

– Quando il forno ha raggiunto la temperatura inforniamo e cuociamo la focaccia a 200 gradi per 20 minuti in modalità statica e poi abbassiamo la temperatura a 180 gradi e cuociamo per altri 5 minuti in modalità ventilata.
– Una volta terminata la cottura estraiamo la focaccia e la facciamo raffreddare su di una gratella.
– Questa alta, soffice e gustosa Focaccia al pesto è pronta per essere tagliata a piacere e portata in tavola.

Focaccia al pesto

Buon appetito !

Conservazione

Per mantenere la morbidezza e fragranza della Focaccia al pesto è consigliabile mettere la focaccia in appositi contenitori a chiusura ermetica e riporla lontano da luce diretta del sole. Così facendo sarà possibile conservarla in ottime condizioni al massimo per 2 giorni.

Informazioni

La farina di manitoba utilizzata è della ditta Cuoredi.
Sito internet: http://www.cuoredi.com/

L’olio extravergine di oliva utilizzato è della ditta De Cecco.
Sito internet: https://www.dececco.com/it_it/

In conclusione

Se la nostra ricetta ti è stata utile e ti è piaciuta condividila con i tuoi amici, anche sui social; condividere è bello, è una forma di amore verso il prossimo.
Grazie per avere visitato il nostro blog di cucina, Ricette Facili e Buone ti augura una buona giornata. Alla prossima !

Valuta questa ricetta

2 commenti su “Focaccia al pesto”

    1. Ciao Paola, ben tornata ! Grazie mille, era davvero sfiziosa, siamo fortunati a potere coltivare noi il nostro basilico. Era davvero molto gustosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.